“ACCADEMIA INTERNAZIONALE
DI FLAUTO DOLCE”

MAURICE STEGER, LORENZO CAVASANTI, MANUEL STAROPOLI
14 - 16 Giugno 2013
Romano Canavese ( Torino )

Termine d’iscrizione 30 Maggio 2013
Quota associativa:  € 60,00 non rimborsabili,
Contributo specifico : € 125,00 effettivi  –  € 75,00  uditori
Alloggiamento:  € 20 per notte presso gli alloggi dell’Accademia del Ricercare.

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE PDF

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE DOC

Altre informazioni su richiesta:
Accademia del Ricercare
Via Torino 15, 10090
San Raffaele Cimena (TO)
Tel. +39.333.1881628
Tel./Fax +39 011 9811559
accademiadelricercare@tin.it

L’Accademia del Ricercare e Manuel Staropoli organizzano il corso internazionale di Flauto Dolce, in collaborazione con MAURICE STEGER e LORENZO CAVASANTI. Con la loro esperienza didattica nella maggiori istituzioni italiane ed europee i docenti offriranno incontri di alto livello sul flauto dolce e sulla musica antica. Le lezioni saranno coadiuvate da accompagnatori professionisti e avranno naturale conclusione nel corso estivo di Romano Canavese (26 Luglio - 03 Agosto 2013).

Nato in Svizzera nel 1971, Maurice Steger ha studiato alla Musikhochschule di Zurigo con Pedro Memelsdorff e Kees Boeke. In seguito ha vinto numerosi premi tra cui il Friedrich Hegar Preis e, nel 2002, il prestigioso premio Karajan del Eliette von Karajan Kulturfonds. Ha suonato nei festival e nelle sale più rinomate d’Europa. Nel 2003, durante una tournée in Sud
America, ha inoltre inaugurato il festival di musica a Belem, in Brasile. È molto richiesto dalle maggiori orchestre di strumenti antichi, quali Akademie für Alte Musik, Musica Antiqua, Europa Galante, Accademia Bizantina o I Barocchisti e suona con artisti famosi come Hilary Hahn, Rainer Kussmaul, Igor Oistrakh, Marcus Creed, Jörg Faerber, Fabio Biondi, Sandrine Piau, Andrew Manze, Diego Fasolis, Albrecht Mayer, Ruth Ziesak, Andreas Scholl e Hille Perl. Nei suoi recital viene regolarmente accompagnato da Naoki Kitaya e il Continuo Consort, Sergio Ciomei e Markus Märkl. Un successo particolare è stato riscosso dal suo progetto Tino Flautino, una favola musicale per bambini. Steger ha inoltre registrato diversi cd, alcuni dei quali sono stati premiati; la sua ultima incisione (Mr. Corelli in London, 2010) è dedicata a Corelli e porta alla luce uno stile d’esecuzione storicamente autentico anche se quasi completamente dimenticato.

SITO INTERNET MAURICE STEGER

 

Lorenzo Cavasanti, si è diplomato brillantemente in flauto dolce presso la Scuola Civica di Musica di Milano, sotto la guida di P. Memelsdorff e di E.M.Recondo, perfezionandosi inoltre con F.Brüggen, K.Boeke e M.Miessen. Si è diplomato inoltre in oboe al Conservatorio "N.Paganini" di Genova con G.E.Cortese. Si é in seguito dedicato allo studio del flauto traverso barocco seguendo i corsi di Brema tenuti dal B.Kuijken e basandosi inoltre su un approfondito studio della trattatistica dell'epoca a riguardo.

Attività concertistica
Vanta un'attività concertistica di oltre 300 concerti in qualità di solista, ospite dei maggiori festivals nazionali ed internazionali quali "BBC Proms" di Londra, "Musica e Poesia a San Maurizio" di Milano (in collaborazione "Società del Quartetto"), "Festwochen der Alten Musik" di Innsbruck, "Festival internazionale di Musica Antica" di Urbino, "Festival Internacional de Musica Antiqua" in Daroca (Spagna).Ha inoltre suonato per famose istituzioni musicali quali la "Cité de la Musique"di Parigi, l'"Accademia Filarmonica Romana", gli "Amici della Musica" di Firenze, l' "Ente Concerti" di Pesaro, l' "Accademia Filarmonica" di Verona, gli "Amici della Musica" di Vicenza, l'"Accademia Filarmonica" di Messina, la "GOG" di Genova. Inoltre ha suonato, sempre come solista, alla Royal Albert Hall di Londra e alla Konzerthaus di Vienna. Lorenzo Cavasanti é membro fondatore di "Tripla Concordia" e del " Quadro Janas"; collabora inoltre regolarmente con i complessi " Le Musiche Nove", l"Accademia del Ricercare", Europa Galante", "Le Concert des Nations" , i "Sonatori della Gioiosa Marca", l'"Accademia Bizantina, "Il Falcone", l'"Academia De Li Musici", l'"Accademia Strumentale Italiana" e, oltre a preziose collaborazioni con artisti come D.Oberlinger, G. Antonini, M.Steger, K.Boeke, R. Dick, S. Kermess, I.Bostrige, R.Invernizzi, A.Rasi e direttori del calibro di R.Muti, F. Brüggen, O.Dantone, J.Savall, P. Busca, F. M.Bressan e F. Biondi, A. De Marchi.

SITO INTERNET LORENZO CAVASANTI

VIsualizza il profilo di MANUEL STAROPOLI